Vitti 'na crozza

di Flaminio Gervasi

Canto Popolare 



Testo

C'è 'nu giardinu a mezzu de lo mari
tuttu 'ntessutu d'aranceti e sciuri;
tutti la geddi ci vann' a cantari
puru li pisci in ci fannu l'ammuri!

Senti li trona de lu Mungibeddu
chi getta focu e fiammi di tutti i lati.
O bedda Madri Addulurata
sarva la vita mia e da' mi' ammata!

Vitti 'na crozza sutta 'nu cannuni
fu curiusu e ci vossi spiari,
idda m' arrispunniu cun gran duluri:
muria senza toccu di campani!

S'innieru, s'innieru li me anni
chiangennu s'innieru cun gran duluri,
ah ,si putissi ancora chiù nun vurria,
chiù nun vurria murì che pe' ammuri!

Descrizione

Revisione di Massimo Marchesotti.