Dove andremo stasera a cena

Elaborazione di Giovanni Veneri

Canto Popolare 



Testo

Dove andremo stasera a cena?
Alla locanda dei tre castelli,
c'è la più bella del mio paes.

Mentre l'oste prepara la cena
I bersaglieri la rimiravan
la bella figlia del locandier.

"Locandiere mio locandiere,
Voreste darmi la vostra figlia?
Trecento scudi ti voglio dar."

"La mia figlia l'è troppo giovane,
ai bersaglieri no' la voi dare
ai bersaglieri no' la voi dar."

E la gaveva 'na finestrella
che la guardava in mezzo al mare
per imbancarsi coi marinar.

Quando fu là, in mezzo al mare,
il bastimento si sprofondò!
E il bastimento si sprofondò!